Slide background

Le colline circostanti, Gabbro

Slide background

Le cascate, Gabbro • 2,4 Km

Slide background

Le cascate, Gabbro • 2,4 Km

Slide background

Gli antichi mulini, Gabbro • 2,4 Km

Slide background

Gli antichi mulini, Gabbro • 2,4 Km

Slide background

I campi circostanti, Gabbro

Slide background

I campi circostanti, Gabbro

Il nome attuale del paese deriva dalla denominazione stessa che nel 1810 il geologo Von Buch dette alla roccia sulla quale è costruito.

Nel 1879 furono scoperti a Gabbro dei sepolcreti etrusco-romani che confermano l’ipotesi che il paese abbia proprio questa origine.

Tentativi di ripopolamento di questa zona avvennero soprattutto dopo il 1547, quando Cosimo I dei Medici esonerò queste terre dal pagamento delle tasse per venti anni.

Questi luoghi, a quei tempi erano ricoperti dai boschi ed erano piuttosto difficili da coltivare. Quando a Gabbro non esisteva ancora una fonte pubblica, le donne andavano ad attingere l’acqua e a lavare i panni alla fonte di Rialto. Questa fonte risale quasi certamente a prima del 1600. Infatti, già dal 1609 se ne ordinò un restauro e

Le cascate e la vegetazione nei dintorni del Gabbro

Le cascate del Gabbro

dopo, nel 1682 vennero costruiti i lavatoi e gli abbeveratoi per gli animali. Il sentiero, per raggiungere la fonte è molto suggestivo e si snoda tra gli alberi di sughero ai margini della boscaglia.

Prima di arrivare alla fonte si incontrano un’edicola votiva originaria del 1600 che custodisce un quadro della Madonna e, coperti dalle frasche, i cunicoli nei quali si nascondevano i Gabbrigiani per sfuggire ai bombardamenti dell’ultima guerra mondiale.

Dal 1886 visse a Gabbro il pittore macchiaiolo Silvestro Lega che nella sua opera si è ispirato più volte al paesaggio di questo ridente paese. Oggi il paese conserva intatto il sapore della sua storia, e alle attività commerciali continuano ad affiancarsi le vedute, la cultura e il paesaggio della tradizione toscana.
Camminando per 20 minuti attraverso le campagne si raggiunge il paese ed ai suo piedi gli antichi mulini e le cascate offrono uno spettacolo emozionante.

Passeggiando lungo i sentieri si ha modo di scoprire la pace, il rumore dell’acqua che scorre e gli animali.

Cosa puoi visitare nei dintorni…